“Cosí ha cominciato a cercare frasi nei libri che ama, e a trascriverle con la penna stilografica su pezzi di quattro centimetri che poi arrotola stretti e lega con un nastrino rosso” .

Un fantastico Andrea De Carlo a Borgo San Lorenzo con la Scriveria e le Storie in barattolo.